Demo 2012

by Kompost

supported by
/
  • Streaming + Download

    Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.

      name your price

     

1.
2.
02:38
3.
02:57
4.
5.
03:20
6.
7.
04:59

about

Our demo from 2012

credits

released April 30, 2012

Artworks by:
Nicolò

Band Logo by:
Pastic

Recorded and mixed at:
Cheap Records

Songwritings and Lyrics apart "Fame!" by:
Kompost

"Fame!" was composed and recorded by Berserk

Bre - Drums
Nicolò - Guitars
Pastic - Bass
Pozze - Vocals

tags

license

all rights reserved

about

Kompost Montebelluna, Italy

Band originally formed by Bre, Nicolò, Pozze and Pastic that in 2012 recorded and published a demo. In 2014 Ivan substituted Pastic at the bass guitar. In 2015 the band decided to add a second guitar, reaching the current formation where Ivan plays guitar and is replaced by Sarco at the bass guitar. "La Vera Bestia" is the brand new CD fully DIY ... more

contact / help

Contact Kompost

Streaming and
Download help

Track Name: Io Vorrei Non Essere Umano
Un essere umano con la sua vita banale
Chiesa e famiglia gli unici beni
Manciate di sangue lasciate al vento
Per una vita marcita da dentro

Io vorrei non essere umano

La razza umana è salva per poco
Catastrofi e tragedie incombono su di noi
Un mondo che avete stuprato da dentro
In cambio avrete solo merda e disdegno

Io vorrei non essere umano

Riusciamo a distruggere tutto quello che abbiamo
Giochiamo a fare dio per lurido denaro
Per l’essere umano è necessaria l’estinzione
Questa per ora è la sola soluzione

Io vorrei non essere umano
Track Name: Al Patibolo
Messaggi di terrore
Spaventano la gente
L’incubo peggiore
Nella loro mente

L’odore di morte appena sveglio
S’innalza da dentro la paura
Hai fatto di te una macchina da guida
Meriti di crepare inutile suicida

Loro! Ti han controllato
Loro! Ti han giudicato
Loro! Ti han massacrato
L’oro marrone è quello che sei
Vivi come un verme e questo rimarrai
L’oro marrone è quello che sei
Vivi come un verme e questo rimarrai

Controllato
Il tuo volere
L’inizio della fine
È ciò che ti trattiene

Loro! Ti han controllato
Loro! Ti han giudicato
Loro! Ti han massacrato
L’oro marrone è quello che sei
Vivi come un verme e questo rimarrai
Via! Da queste menzogne
Via! Da queste persone
Un buio perenne ti ha annebbiato
troppo
Comincia da oggi il nostro complotto
Track Name: Psichiatrie
È il terrore diffuso dentro quelle gabbie
Gente impotente incapace di lottare
Loro decidon per te senza un perché!

Conati di sangue sui camici bianchi
Odore di morte dei loro fiati

Dolore e urla le uniche risposte
Finchè non decidono sulla tua sorte
Corpi impotenti vagano nel vuoto
Per cercare risposte alla propria vita

Conati di sangue sui camici bianchi
Odore di morte nei loro fiati
Track Name: Virtual Death
È una scatola nera che trasmette solo morte
Ci vuole ipnotizzare per essere suoi schiavi
Le menti dei più deboli ormai son controllate
Il canale del terrore è ormai onnipotente

No! Non voglio farmi controllare
No! La vera vita non è un film

Informazione filtrata per non farti ragionare
Pubblicità colorate per farti comperare
Selezionano per te cosa devi sapere
Censura per seguire i dettami del regime

No! Non voglio farmi controllare
No! La vera vita non è un film

La fine di questo mondo ormai è già arrivata
Non ci resta che sperare in una vita nuova
Senza quiz ne telefilm ma più umanità
Per chi nella vita muore per la fame

No! Non voglio farmi controllare
No! La vera vita non è un film
Track Name: Anossia
Angoscia che cresce con la luce del giorno
Sapendo di essere senza futuro
Dentro una gabbia che si restringe
Inesorabile e mortale

Rinchiuso senza via di scampo
Manca l’aria, manca il fiato
Condannato a morte certa
Anossia cerebrale

Intorno a me si fa sempre più buio
Aria pesante che rallenta il cuore
Odore di putrefazione
Mi riempie il cervello

Rinchiuso senza via di scampo
Manca l’aria, il fiato
Condannato a morte
Anossia mortale

In una stanza di freddo metallo
Da cui non posso uscire
Costretto nell’oscurità
Che non riesco a sopportare
Track Name: Fame! (Berserk Cover)
Lyrics by Berserk
Track Name: Videocrazia
La vostra ricerca di sicurezza
Porterà solo al video controllo
Un nuovo regime di cineprese
Con il suo sogno irraggiungibile di perfezione

Monitoraggio
Capillare sulla tua vita

Un server centrale ci spia e ci controlla
L’essere umano mutato in binario
Acceso o spento al loro volere
Tutto è filmato dal giorno in cui sei nato

Monitoraggio
Capillare sulla tua vita

Tutte le strade dei nostri paesi
Son controllate da occhi artificiali
Piccoli schermi monitorati
Per prevenire quello che loro hanno vietato

Monitoraggio
Capillare sulla tua vita

Videocrazia!