La Vera Bestia

by Kompost

/
  • Streaming + Download

    Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.

      name your price

     

  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    Our first D.I.Y. CD "La Vera Bestia"

    Includes unlimited streaming of La Vera Bestia via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 2 days

      €5 EUR or more 

     

1.
01:21
2.
02:50
3.
02:38
4.
03:15
5.
02:50
6.
7.
8.
02:51
9.
03:34
10.

about

Our first DIY CD "La Vera Bestia"

«Kompost first D.I.Y. CD "La Vera Bestia" is raw as fuck, 10 songs full of fury, starting with a melodic intro to continue with the 2nd song called as the band "Kompost", rage begins, emphasizing that between songs there are good rhythm changes and a powerful voice, has many remarkable aspects which makes it an enjoyable album. Almost 25 minutes in this album that they will pass without realizing, to listen to the full album again and again.»
I LOVE MOSH


«Insomma in questo “La Vera Bestia” trovate l’attitudine old school di una band che con accelerazioni e cambi di tempo notevoli realizza uno dei dischi crust più belli degli ultimi tempi, avercene di gruppi così!»
(«So, in this "La Vera Bestia" you can find the old school's attitude of a band that, with remarkable accelerations and time changes, has created one of the most beautiful crust CDs of recent times.»)
SCAGLIE DI RUMORE

credits

released February 28, 2016

Artworks by:
Alicia of Therewolf Artworks

Recorded and Mixed at:
Mal De Testa Records

Songwriting and Lyrics by:
Kompost
Lyrics of "È Scelta" and "(O)dio" written by Nicola

Bre - Drums
Ivan - Bass
Nicolò - Guitars
Pozze - Vocals

tags

license

all rights reserved

about

Kompost Montebelluna, Italy

Band originally formed by Bre, Nicolò, Pozze and Pastic that in 2012 recorded and published a demo. In 2014 Ivan substituted Pastic at the bass guitar. In 2015 the band decided to add a second guitar, reaching the current formation where Ivan plays guitar and is replaced by Sarco at the bass guitar. "La Vera Bestia" is the brand new CD fully DIY ... more

contact / help

Contact Kompost

Streaming and
Download help

Track Name: Kompost
Il niente è ciò che noi siamo
Scarti di quel mondo che ci sta azzerando
Ammasso d’anime strappate al loro corpo
Destinate solo al riciclo

Kompost!

Il niente è ciò che noi siamo
Scarti di quel mondo che ci sta azzerando
Ammasso d’anime strappate al loro corpo
Destinate solo al riciclo

Marcio è ciò che siamo

Kompost!
Track Name: Morbo
Cataste di corpi lasciate a marcire
Un’infezione li ha mangiati da dentro
Gli organi interni sono corrosi
Dagli orifizi escono liquami

Chiusi in quarantena i sopravvissuti
Mangian la carne della prole
Fuori il morbo si espande senza confini
A nulla servon cure e vaccini

Un germe carnivoro liberato nell’aria
Aggredisce per primi i polmoni e la cute
Folle di infetti pieni di piaghe
Contagiano i vivi prima di morire

Le città sono svuotate il panico uccide
Corpi e budella sparsi in strada
Gli infetti come impazziti entrano in casa
A nulla servon cure e vaccini
Track Name: È Scelta
Chiodi fissi piantati nella scatola cranica
Non sei un peso è normale è giusto così
Una goccia di sangue mi cola sulla guancia
Vuoi essere un vincente? Sii tu a piantare i chiodi

È scelta!

È scelta!

L’abitudine porta via la personalità
Sprofonda nel tuo modello prestampato
È inutile vale la pena continuare?!

È facile vige la legge del più forte
Una vita piena di denaro
È inutile non vale la pena di opporsi

Non ci sto al modello che mi è imposto
Abituati è ciò che devi diventare
Reagisci, non importa ciò che succederà
Una macchina da soldi che pensieri non ne ha

È scelta!
Track Name: Metastasi
Quando scende il sole
Paura di morire
I volti liquefatti
Le urla senza fine

Il tempo sta cambiando non è più come prima
Nel tunnel dell’orrore nel tunnel della morte

Dentro il tuo corpo
Dei tumori oscuri
Che stanno fermentando
In incubi tremendi

Il tempo sta cambiando non è più come prima
Nel tunnel dell’orrore nel tunnel della morte

È inutile scappare
Non ti puoi salvare
Il marcio è al tuo interno
L’incubo è iniziato

Il tempo sta cambiando non è più come prima
Nel tunnel dell’orrore nel tunnel della morte
Track Name: Il Mondo Vomita
Condizionato da pezzi di carta
Che ti hanno insegnato a volere
Ti inducono alle azioni più meschine
in nome del loro possesso

Chi ha la pancia gonfia per il troppo mangiare
Chi ha la pancia gonfia perchè è piena di vermi
Accumula soldi e starai sempre bene
E ne vorrai sempre di più

Soffocate nel vomito del mondo
Soffocate in quello che avete creato

Bombe sganciate in nome della libertà
Solo per avere maggior profitto
Voi vi arricchite sulla miseria altrui
Regime del terrore della democrazia

Infami
Con la pancia gonfia
Di sofferenza e morte
In nome del guadagno
Track Name: In Gabbia (Dipendenza)
Un presagio di morte mi segue da lontano
Sento il suo respiro sul collo
Vuole il mio corpo sventrato e dilaniato
dice che la vita è solo un’illusione

Credi in te non concedere
Per un bisogno materiale la tua vita

Il viso scarno straziato e umiliato
Solo per nutrire un desiderio umano

Chiuso in una gabbia
Urla strazianti
Chiuso in una gabbia
Lacrime di sangue
Track Name: Pietà
Disteso su quel letto ridotto a un vegetale
Un viso inespressivo che invoca pietà
Le tue grida senza voce non serviranno a niente
La tua ora non arriva e non arriverà

L’ora del martirio è arrivata
La tua volontà ormai non conta
L’ora del martirio è arrivata
In una stanza come in una tomba

Alimentazione in endovena
E non sei tu che decidi
Una finta morale cristiana
Servi per vendere farmaci

L’ora del martirio è arrivata
La tua volontà ormai non conta
L’ora del martirio è arrivata
In una stanza come in una tomba
Track Name: (O)dio
Secoli di bugie portate avanti
Convincendo milioni di essere schiavi
Bisogno di avere un padrone assoluto
Davanti al quale contorcersi in suppliche

Gli ultimi saranno i primi di cui liberarsi
Porgi l’altra guancia dopo aver sparato

Odio dio
L’idea di un dio
Ciò che comporta

Piegarsi per un errore che tu non hai commesso
per il quale non avrai mai il perdono sperato

Odio dio
L’idea di un dio
Ciò che comporta

Detesto l’idea di vivere sotto un padrone
Esistere e comportarmi per compiacere questo porco
Bisogno di un giudice di vita che mi condanni
Senza capire che devo rispondere solo a me stesso
Track Name: Prova A Pensare
Bisogni indotti da industrie dentro te
Riempi la casa di oggetti inutili
Li butti via che ancora funzionano
Solo per avere un modello nuovo

Prova a pensare col tuo cervello
Non fatri usare da quelli là

Vuoi ostentare con gli altri tecnologia
Per compensare a quel tuo vuoto
Al tuo costante desideri
Di possedere invece che essere

Sei vuoto dentro!
Non serve a niente!